Undicesimo Ricordo - Visioni sulla Vita III

... gli Antichi

avevano il dono della speranza in quanto il tempo era ciclico:

"Ogni anima avrebbe ripetuto l'esperienza della vita attraverso differenti mutazioni, fino al raggiungimento della forma celeste."

Con l'avvento del Monoteismo il ciclo del tempo si è infranto. Ora non si torna indietro ma solo avanti verso l'ineluttabile fine.

Mai Era fu stata così buia come l'attuale...